Notifiche Push: la nuova frontiera è il push advertising

  • Home / Affiliate Marketing / Notifiche Push: la…
notifiche push ads

Notifiche Push: la nuova frontiera è il push advertising

In cerca di nuove fonti di traffico performanti? Il futuro è già qui: push notification advertising. Addentriamoci immediatamente nel nuovo mondo del push ads.

L’affiliation marketing è un settore molto competitivo e pieno di sorprese. Gli affiliati intelligenti sono quelli che vedono i problemi prima che vengano a galla!

Se stai leggendo questo post, sei nel posto giusto per capire come funziona l’affiliation marketing.

Push ads e affiliation

Probabilmente non sei ancora un affiliato ma sei sempre stato curioso di capire come monetizzare il tuo business senza pagare migliaia di euro in corsi. In tal caso, ecco una guida dettagliata sul marketing di affiliazione per principianti.

A meno che non vivi isolato tra le rocce, ti sarà capitato di ricevere tonnellate di messaggi di notifica push ogni giorno!

In via definitiva possiamo affermare che le notifiche push sono ormai una parte della nostra vita, un memo che ci ricorda di chiamare familiari e amici, cose da fare, compleanni e molto altro.

In via definitiva possiamo affermare che le notifiche push sono ormai una parte della nostra vita, un memo che ci ricorda di chiamare familiari e amici, cose da fare, compleanni e molto altro.

Cosa sono le notifiche push e chi le ha inventate

Andiamo ora indietro nel tempo e scopriamo l’importanza delle push notification attraverso la loro storia

Il servizio di app di notifiche push è stato creato da Apple nel 2009, quando Steve Jobs era ancora nel pieno del suo genio. Successivamente, è stato utilizzato in Safari, Chrome e molti altri server su dispositivi desktop e mobili.

Attualmente il leader mondiale sul mercato dello sviluppo delle push notifications è Android.

Blackberry ha inventato il concetto nel 2003.

Ricordi Blackberry – il gigante che è stato mangiato per primo da Apple, prima che arrivasse Google a fare terra bruciata tra gli altri competitors? Ad ogni modo, Blackberry ha inventato il servizio push e-mail, quello che ogni volta che ricevi un’email invia l’avviso di notifica al tuo telefono cellulare.

Notifiche push vs. annunci di notifica push 

Si tratta di una distinzione fondamentale se vuoi avere un’idea di come funziona l’affiliation marketing.

Cominciamo prima con la push notification 

L’idea alla base era che l’app per iPhone inviasse notifiche ai propri utenti in base a un trigger specifico. Ad esempio, Facebook, Instagram e Twitter inviano una notifica tramite app quando a qualcuno piace o commenta il tuo post.

Puoi anche deselezionare l’opzione tra le impostazioni del tuo smartphone, ma di default è così.

Risalendo un po’ indietro nel tempo, puoi ricordare notifiche Podcast quando i tuoi programmi di podcast preferiti avevano nuovi episodi, e così via.

Conosci quel piccolo cerchio rosso sull’icona dell’app sul telefono? Questa è una notifica push. La stessa cosa vale per browser e desktop. Chrome è uno dei maggiori attori nel mercato delle notifiche push.

Se navighi in Internet utilizzando Chrome, avrai sicuramente visto almeno un sito Web che ti chiede di consentire alle notifiche push di inviarti notizie o altro.  

Pensa agli annunci di notifica push ora – noti anche come “traffico push” e “annunci push”.

Qual è la differenza con la push notification?

Invece di inviarti una notifica su qualcosa che ti interessa, l’app ti sta inviando un annuncio attraverso un messaggio push. E per quanto le strategie di lead generation siano oggi avanzate, segmentate e profilate, non è detto che un annuncio sia targetizzato in modo così specifico. Non è detto cioè che ti interessi. 

Se di recente hai partecipato a eventi riguardanti l’affiliation marketing, uno degli argomenti più buzzed sarà stato di certo quello degli annunci di notifica push, con tutte le loro potenzialità. Perché utilizzare gli annunci di notifica push nel 2019? Dovrebbe essere sufficiente affermare che la maggior parte delle fonti di traffico elevato, compresi gli annunci Propeller e Zeropark, ora utilizzano annunci di notifica push.

Perché fare push notification

I vantaggi derivanti dai messaggi push e dagli annunci pubblicitari inviati agli utenti mediante push notificaion sono innumerevoli.

Ecco i principali vantaggi delle notifiche push ads

  • sono una nuova fonte di traffico    
  • il mercato non ancora saturo di migliaia di aziende affiliate     
  • settore relativamente economico   
  • un’evoluzione rispetto ai pop-up 
  • si fondano su autorizzazioni GDPR compliance: ovvero attraverso l’autorizzazione da parte degli utenti siti Web / app per inviare loro notifiche; ciò porta a un maggiore coinvolgimento e a un maggior numero di conversioni.     
  • è un modello immediato: gli utenti non devono essere sui siti Web / app per visualizzare le notifiche.  

Quali sono le migliori fonti di traffico per gli annunci di notifica push? 

È davvero difficile da dire, poiché al momento ci sono molti grandi attori sul mercato.

Tuttavia, consigliamo tre origini di traffico di notifiche push.  Le fonti di traffico consigliate per gli annunci di notifica push nel 2019 sono, ad esempio, PropellerAds, MegaPush e RTX (avete presente annunci del tipo: “usa il codice promozionale AFFLIFT-50 e ricevi un bonus di $ 50 quando depositi $ 200 su PropellerAds! “).

Qual è la migliore strategia per attivare annunci di notifica push? 


Ecco una valutazione che probabilmente non ti piacerà, ma che è molto utile: “L’inventario delle notifiche push si brucia molto rapidamente.” Cosa significa? Significa che il traffico e il coinvolgimento (impressions) diminuiranno effettivamente in meno tempo rispetto ad altri annunci pubblicitari.

Non è come i Popup, dove puoi mostrare ai tuoi lander (gli utenti che cliccano il link alla tua landing page) un annuncio pubblicitario in modo aggressivo (e spesso indesiderato). 

Oggi non è più così, le fonti di traffico hanno imparato dalle loro esperienze con i Popup, e vogliono mantenere il mercato delle notifiche push il più sano possibile per motivi di continuità. Pertanto, esegui le tue migliori campagne per inviare notifiche push e vedrai risultati inaspettati.  

Affidati a Spin-Up per le tue campagne di Push ads per fare lead generation.

Cosa pubblicizzare con gli annunci di notifica push?

Praticamente tutto ciò che funziona bene come Popup (meglio un psh di un popup) e alcuni prodotti che funzionano bene con il Native advertising:

  • Concorsi a premi (vinci un iPhone X, Galaxy S9 ecc …)     
  • Offerte di contenuti mobili (antivirus, video, giochi ecc …)         
  • Gioco      
  • App di incontri 
  • Pubblicità “pesoforma” (perdita di peso)
  • E-Commerce

È un mondo da scoprire, chiedici un preventivo senza nessun impegno!

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *