Direct marketing: come scegliere la lista contatti

  • Home / Liste Telemarketing / Direct marketing: come…

Direct marketing: come scegliere la lista contatti

Liste di contatti riciclati? No, grazie!

Oggi, è sempre più difficile distinguersi nel mondo del direct marketing con una buona strategia per campagne di comunicazione aziendale.
A volte può capitare che il duro e delicato lavoro del call center, la sua performance professionale, venga danneggiato da una lista contatti generica e sommaria; liste call center non profilate e magari vecchie; elenchi di anagrafiche riciclate o già “stressate”, magari anche con un riscontro positivo, ma proprio per questo ora diventate liste fredde, in quanto già appagate da offerta simile, che difficilmente cambieranno per una proposta leggermente più conveniente ma bruciata sul tempo.

 

Dunque, studiare i competitors non significa copiarli.

 

Liste contatti per direct marketing

 

Per arrivare primi bisogna essere un po’ originali.
Ad esempio, case studies recenti nel settore telco ci dicono che i nuovi e nuovissimi clienti di un operatore telefonico e internet provider, saranno disincentivati a cambiare piano tariffario a fronte di offerta migliorativa, se hanno stipulato un contratto in un periodo di tempo che va dai sei mesi precedenti fino a un anno.

È facile immaginare perché, se vogliamo interrompere un contratto con il fornitore dobbiamo dare un preavviso di due mesi, e pagare spesso un sovrapprezzo per la rescissione anticipata del contratto, prima cioè della scadenza dell’offerta, la cui validità può variare e in genere è fissata sui 24 mesi.

Cosa vuol dire questo, in termini economici e di marketing strategy per la tua azienda TLC?

Che per attagliarsi al tuo profilo telco, un database-pro è fatto di contatti che hanno manifestato sì interesse verso il tuo settore di servizi, ma che allo stesso tempo non siano stati già chiusi, o disinnescati potremmo azzardare.

 

Come si profila un contatto di qualità

Qual è allora il contatto ideale per la tua campagna di segmentazione e profilazione clienti? Dove devi andare a cercare?
Tra coloro che hanno un’offerta ormai scaduta e pagano a tariffa piena, e forse si sono stufati, vorrebbero cambiare gestore telefonico o provider internet+telefono, ma forse non hanno ancora avuto il tempo di informarsi e comparare le varie offerte, nonostante la pioggia di pubblicità in tv, internet via mobile devices, tablets e desktop, oppure in strada, con adv collocate in zone particolarmente strategiche delle città.

 

Insomma, intercettare questo target di potenziali clienti e acquisirne le anagrafiche aumenterà considerevolmente le probabilità di aumentare e scalare le performance della tua azienda.

 

Come scegliere una lista marketing

 

Una lista per essere di valore e portare profitto all’attività deve avere due caratteristiche principali:

  • essere una lista calda, ovvero contenere nominativi appena raccolti
  • lista trasmessa in real time, un elenco nominativi acquisito in tempo reale

 

Come si acquisiscono grandi volumi di nominativi caldi, ben segmentati e profilati secondo dati socio-demografici, per formare un database di anagrafiche di qualità, generate in tempo reale e consensate secondo la recente normativa europea (GDPR compliance)?

SpinUp costruisce le migliori liste profilate per la tua attività di telemarkeeting e teleselling.

 

Si tratta di contatti creati ad hoc per la tua offerta sulla base di un costante aggiornamento delle analisi di mercato. Di conseguenza si tratta di contatti caldi ad altissimo potenziale di resa, e quindi ad alto tasso di conversione.

 

Lista contatti: le garanzie di performance

Prestazioni così elevate sono fondate solidamente su alcune garanzie.

Vediamole.

 

contatti per telemarketing, email ed sms marketing

 

  1. L’alta resa si fonda sul controllo del tasso di conversione medio, monitorato per garantire l’ottimizzazione e la scalabilità del tasso di conversione stesso.
  2. Cosa ci dà, poi, la garanzia dei contatti caldi? Il fatto che sono raccolti in tempo reale, con fonte sempre citabile e soprattutto cessione esclusiva. E cosa ci dà la sicurezza che i numeri raccolti siano effettivamente attivi? In fase di raccolta i numeri vengono verificati, dunque sono sempre numeri validi.
  3. Ok, fin qui tutto perfetto, ma ti starati chiedendo: non sarà che perdo il contatto per un soffio, perché alla fine si scopre che non ha dato il consenso? È semplicemente illegale: un intermediario ha l’obbligo di essere trasparente con l’azienda committente.

SpinUp garantisce il top di gamma: tutti i contatti sono consensati e consapevoli di essere chiamati.

L’obiettivo è la scalabilità delle performance delle tue campagne di telemarketing e teleselling, con indotto diretto su ampliamento del numero di clienti, senza dimenticare il volume del fatturato.

Non solo, rimanere sempre nel radar dei tuoi clienti, attivi, inattivi da qualche tempo o nuovi e potenziali, è fondamentale. Perché dunque acquistare o noleggiare le liste profilate e consensate sviluppate in real time? È l’unica garanzia di contatti caldi, ossia interessati al nostro settore merceologico proprio in questo momento. Una soluzione efficace, che soddisfa le esigenze di un’azienda che vuole entrare in contatto con un pubblico di utenti più ampio, per farsi conoscere e aumentare le probabilità di vendita nell’immediato, costruendo al contempo un solido database che costituisce un prezioso salvadanaio, e una base di clienti a cui attingere anche nel futuro.

Contatta un consulente SpinUp, spiega le tue esigenze e raccontagli il tuo business; saprà consigliarti il servizio più giusto per conseguire i migliori risultati, insieme.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *