CRM per direct marketing Settore TLC

  • Home / Liste Telemarketing / CRM per direct…

CRM per direct marketing Settore TLC

Clienti, fornitori, dipendenti…Come gestire tutto senza perdere tempo e ricavi?

In un’azienda si lavora tanto, lo sappiamo, e gestire le informazioni sui tuoi contatti e i clienti non è facile. La chiave di un’azienda di successo è un trend-rank in crescita, tuttavia bisogna considerare che l’aumento del volume del tuo business porta un aumento in proporzione del volume delle informazioni da gestire; di conseguenza, anche un margine di errore più elevato, che rischia di tradursi nella dispersione delle informazioni preziosamente acquisite, fondamentali per il lavoro di profilazione del contatto e di gestione del rapporto con lo stesso.

Come avere tutto sotto controllo? Esiste uno strumento gestionale che riduca lo stress e ottimizzi il coefficiente produttivo, assicurando al contempo la scalabilità del performance marketing?

 

La soluzione è globale, e si chiama CRM.

 

CRM cos’è

La soluzione ha un nome che è diventato ormai imprescindibile per chiunque lavori nel commerciale: CRM, acronimo di customer relationship management. In tutto il globo non esiste azienda piccola, media o grande che non ne faccia uso per monitorare i flussi di entrate/uscite e il livello di responsività dei clienti.

Il CRM è una tecnologia per la gestione di tutte le relazioni esterne e interne di un’azienda, con i clienti e con i potenziali clienti. Non solo, Il CRM aiuta la tua azienda a mantenere il focus sull’organizzazione e gestione delle relazioni con i fornitori e i colleghi.
In pratica, il CRM aiuta le aziende a trovare nuovi clienti e a rimanere in contatto con i clienti già acquisiti e anche con tutti gli altri, gestire i flussi di vendita e aumentare i profitti.

 

Esatto, il CRM aiuta a far crescere il tuo business.

 

Più nel dettaglio, il CRM serve a creare un identikit quanto più profilato possibile di ogni singolo contatto della nostra lista anagrafiche. In questo modo conosciamo sempre, in ogni momento, lo “stato” del contatto in oggetto, se è caldo o freddo, quali sono le proposte commerciali che lo hanno attivato e quali invece lo hanno lasciato indifferente. A cosa serve questo? È semplice: ad organizzare e migliorare la prossima campagna strategica di direct marketing.

A dare la misura dell’investimento necessario nel campo della comunicazione per avere un adeguato ritorno d’investimento. E chi ce li dà questi calcoli? L’analisi di mercato.

 

Gestire un’attività senza CRM può costarti molti soldi

Ma l’analisi di mercato non basta, da sola, ad imbastire una campagna commerciale e di comunicazione strategica vincente, che centra perfettamente il target delle nostre liste profilate e real time, trasformandole da contatti reali e clienti potenziali a clienti reali e contatti fidelizzati.

 

Per questo, il CRM viene in aiuto del nostro business, razionalizzandolo e incrementandolo.

 

Parola d’ordine: semplificare. E fatturare. Il customer relationship management è un sistema che le aziende usano per gestire le relazioni con i clienti, dunque è un sistema che agisce in primo luogo sul modus operandi dell’azienda.

 

Gestione clienti: il CRM è fondamentale per la tua azienda

 

Le ricadute positive sono numerose e considerevoli:

  • Aumento delle performance del team di vendite
  • Accrescimento della produttività aziendale del 30%
  • Maggiore precisione delle previsioni di vendita
  • Incremento del fatturato totale

 

CRM per settore telco

 

liste telefonia

 

Ecco dunque svelata l’importanza della gestione delle relazioni con clienti.
Ma vediamo praticamente come il CRM sia strumento strategico nel settore delle telecomunicazioni.

Un case study ci mostra l’importanza dei dati al fine di personalizzare e migliorare la customer experience.

 

L’84% delle aziende del settore telco, su scala internazionale, ha pianificato un aumento degli investimenti nel CRM.

 

Questo strumento permette di:

  • immagazzinare le informazioni su consumatori e prospect,
  • identificare le opportunità di vendita,
  • registrare le criticità di servizio,
  • e gestire al meglio le campagne marketing, tutto da un’unica piattaforma centrale.

 

In breve, a cosa serve? Potete vedere in che modo sono stati contattati i clienti, cosa hanno comprato, quando hanno effettuato l’ultimo acquisto, come hanno pagato e così via. Riuscite a vedere l’enorme potenziale di questi dati per la programmazione e il lancio promozionale della prossima offerta internet, mobile, tv e chiamate illimitate incluse?

 

Nuovi clienti per settore TLC

 

 

Un software CRM aiuta a identificare e aggiungere nuovi lead in modo semplice e veloce, offrendo una profilazione completa e accurata: qual è l’attuale gestore telefonico, il tipo di offerta attivata, il grado di soddisfazione del cliente verso l’attuale gestore e il margine di competitività della propria offerta rispetto a quella già esistente.
Portare il focus della tua ricerca di mercato sui lead giusti produce effetti positivi a cascata: il reparto vendite può dare priorità a quegli scambi che chiuderanno in positivo le trattative, mentre il reparto commerciale può identificare quei contatti che hanno bisogno di essere ancora coltivati per innalzarli a contatti di qualità.

 

Più CRM, più guadagno.

 

Entro il 2021 il CRM sarà il maggior fattore di ricavo alla voce spesa per software aziendale.

 

Inoltre, il sistema di gestione delle relazioni con i clienti si integra con tutti i tuoi software aziendali: verifica dei documenti, contabilità e fatturazione, sondaggi. In questo modo le informazioni fluiscono in entrambe le direzioni per dare una reale visione a 360 gradi del cliente e un business realmente integrato grazie alla tecnologia.

Le app di CRM hanno un comprovato track record di crescita:

  • Conversione contatti fino a +35%
  • Vendite +30%
  • Produttività fino a +35%
  • Soddisfazione cliente +35%
  • Velocizzazione del processo di vendita fino a +38%
  • Ricavi fino a +25%

 

(Fonte dati: Salesforce Relationship Survey).

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *