Come fare lead nurturing

  • Home / Email Marketing / Come fare lead…

Come fare lead nurturing

In questo articolo il team di SpinUp illustrerà una delle piccole grandi sfide che il mondo del direct marketing ha messo in campo per il 2019, con un’attenzione particolare alle strategie di sms marketing di successo.

Per una campagna marketing di successo: nessuna marketing campaign strategy può prescindere dalla lead generation.

Strumenti per il lead nurturing

Gli strumenti per un buon lead nurturing sono diversi:

  1. emai marketing o, ancora meglio newsletter.

    La newsletter, a differenza del semplice marketing via mail, contatta anagrafiche di prospects potenziali clienti. Questo pubblico ha già manifestato interesse verso il tuo brand approdando su una landing page con un form di iscrizione alla newsletter. Questa strategia ti permette di raggiungere un target profilato sulla base di un reale interesse e perciò ben disposto al contatto.
    L’email marketing è una strategia vincente per fare lead nurturing in modo efficace.
    Programmare l’invio di email nel tempo, farà sentire i clienti, già acquisiti, coccolati (invogliandoli a riacquistare e divenire parte del pubblico ricorsivo).
    Inviare email a contatti che hanno mostrato interesse al tuo servizio, ma ancora non ne hanno usufruito, aumenterà il loro interesse e li invoglierà all’acquisto.

    lead nurturing

  2. SMS marketing o invio messaggi promozionali.

    Da uno studio approfondito sembra che gli utenti siano molto più propensi a ricevere e leggere sms piuttosto che email. Perché? Gli sms sono instant, sono più veloci, efficaci ed immediati.
    Questa strategia può essere adottata per comunicare le tue promozioni, regalare un codice COUPON o semplicemente per informare i clienti: nuovi arrivi, saldi ed informazioni commerciali sull’attività.
    Il vantaggio di una campagna di sms marketing risiede nella dipendenza che gli utenti hanno nei confronti degli smartphone e sull’immediatezza del messaggio. Es. “Scopri la nostra nuova collezione, solo per oggi 30% di sconto sul secondo acquisto”.

  3. Contatto telefonico diretto outbound.

    Una volta acquisita una lista profilata, ovvero di contatti telefonici potenzialmente interessati al servizio, bisognerà coltivare il contatto. Il tuo reparto commerciale potrà contattare telefonicamente gli utenti offrendo il servizio o il prodotto per il quale hanno mostrato interesse. Questa strategia si rifà molto alla bravura degli operatori telefonici nel saper vendere il prodotto. Acquistando o noleggiando la lista profilata, si partirà da una base già molto positiva.

  4. Blog aziendale con contenuti di valore.

    Aprire un blog aziendale può essere una valida ed efficace strategia di lead nurturing, soprattutto la più duratura nel tempo. I benefici di un magazine online, infatti, difficilmente saranno di lungo periodo. Tuttavia un contenuto resta nel tempo e un utente potrà sempre leggere uno degli articoli pubblicati sul tuo blog aziendale.
    Un blog efficace deve avere alcune caratteristiche mirate: gli articoli devono catturare l’interesse degli utenti, contenere informazioni specifiche, fonti e consigli. Il contenuto deve essere fruibile e facilmente leggibile: non tergiversare troppo con paroloni e frasi chilometriche.

  5. Altri lead magnets

    Ebook da scaricare, video tutorial e infografiche, webinar gratuiti.
    Offrire un contenuto utile gratuitamente è una delle migliori strategie di lead nurturing. Un ebook, una miniguida o video tutorial sono tra i lead magnets più efficaci: creano engagement. Per generare conversioni si possono offrire contenuti di valore che invoglino l’utente a scegliere la tua azienda. Per aumentare visiti al sito invece puoi organizzare interessanti video rubriche digital che li spingano a ritornare sul sito in modo ricorsivo.

Si tratta di strategie di marketing complementari, che si muovono su canali diversi, il digital e il telemarketing, per una copertura a 360° dell’azione del tuo business.

Strategie di lead nurturing e tasso di conversione

Coltivare il rapporto con il contatto, tenerlo “in caldo”, mantenere alta la soglia di interesse verso i prodotti e i servizi della tua azienda, fa parte del nostro lavoro. Costituisce uno dei servizi che un’azienda di successo è tenuta ad offrire, nell’interesse del suo business e dei suoi clienti. Più chiara è l’informazione data, maggiore sarà la fiducia del cliente verso l’azienda e maggiore sarà il livello di corporate reputation. Un buon lead nurturing porta anche ad un aumento del tasso di conversione di prospects in clienti.

SpinUp può essere il partner ideale per attivare campagne di sms marketing, email marketing, raccolta di anagrafiche profilate e attivazione di canali di lead generation per il tuo business.

Contattaci e scopri i vantaggi delle nuove strategie di lead nurturing: contatti caldi pronti per il tuo business.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *